AUBERGE PETER PAN | Sud Madagascar, Anakao, provincia di Toliara - agosto 2014


Il Peter Pan è stato senza dubbio l’auberge più originale e caratteristico di tutto il nostro viaggio in Madagascar.

I due giovanissimi proprietari, Dario e Valerio, sono super in gamba e hanno costruito un piccolo mondo a sé sulla bianca spiaggia di Anakao.


La struttura ha 9 bungalows, uno diverso dall’altro, tutti in pietra con il tetto di foglie di palma, davvero carinissimi. Le camere sono colorate e arredate in modo semplice, ma non manca davvero nulla. Il bagnetto, anch’esso tutto colorato, non ha l’acqua corrente, per lavarsi si attinge da un bidone di acqua di sorgente che viene rimpinguato ogni mattina. Farsi una doccia calda non è un problema comunque: basta chiedere e ci si vede recapitare in camera un secchio d’acqua bollente appena scaldata sul fuoco.

Il nostro bungalow era a pochi passi dal mare, gli altri sono poco più arretrati, alcuni a due piani per ospitare gruppi o famiglie con bambini, uno più bello dell’altro.

 
Il ristorante occupa la struttura centrale, il quartier generale di Dario e Valerio, lo hanno arredato in modo molto originale.

L’atmosfera è così rilassante, i bambini dell’adiacente villaggio di pescatori vezo ogni mattina si affacciano alla porta del Peter Pan per proporre ai proprietari pesce freschissimo appena pescato.

Si pranza e si cena tutti insieme, ma se lo si desidera ci sono anche tavolini più appartati. Dario e Valerio ti incantano con i loro racconti su come hanno trovato e costruito questo angolo di paradiso e con le loro esperienze di vita presenti e passate.

La cucina è ottima, piatti italiani e malgasci e pesce a volontà. Tutto è cucinato con cura, pane, marmellate e crostate fatte dalla loro cuoca ogni mattina.


La spiaggia davanti al Peter Pan è bianca e il mare ha tutte le tonalità dell’azzurro. Le amache, il dondolo e un paio di ombrelloni di paglia rendono il relax in spiaggia perfetto.

Il villaggio di pescatori di Anakao è molto esteso e passeggiare sulla spiaggia e osservare le scene di vita locale è un’esperienza unica.

 

Escursioni e diving: Dario e Valerio organizzano anche escursioni alle isolette di fronte ad Anakao, Nosy Ve, Nosy Satrana e tours nell’entroterra.

Consiglio Nosy Ve, parco naturale dove nidificano i fetonte coda rossa, in ogni cespuglio si trova una mamma che cova o un piccolo batuffolo di pelo bianco. Quest’isoletta è un piccolo paradiso con una laguna dall’acqua trasparentissima.

 

Se si desidera fare diving ci si può rivolgere al centro diving Padi il Camaleonte, a pochi metri dal Peter Pan, gestito in modo impeccabile da Andrea che con entusiasmo vi spiegherà la varietà dei siti di immersione nei dintorni di Anakao. L’attrezzatura è nuova di zecca e lui un divemaster preciso e affidabile.

L’esperienza di raggiungere il sito di immersione in piroga ci ha piacevolmente sorpresi.

Il rapporto qualità / prezzo al Peter Pan è incredibile, un ottimo servizio a poco prezzo davvero.

Il wi-fi è gratuito alla reception, dove c’è anche una piccola libreria.


Peccato essere rimasti solo 3 giorni, avremmo volentieri prolungato il soggiorno in questo luogo dove ci si sente parte del bel progetto di Dario e Valerio.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine