NOSY BE HOTEL

NOSY BE HOTEL

Nosy Be, Belle Vue | Madagascar – agosto 2014

Il Nosy Be Hotel si trova sulla spiaggia di Belle Vue, a 10 minuti di taxi dal villaggetto di Ambatoloaka.
E’ nel complesso un buon hotel, anche se un po’ anonimo.
Le camere sono dislocate in palazzine di 2 piani, affacciate in parte sulla piscina, in parte su un bel giardino di piante tropicali.
La zona ristorante è situata a bordo piscina. Durante il nostro periodo di soggiorno abbiamo fatto solo la colazione – discreta ma non eccezionale – in quanto per pranzo e cena andavamo ad Ambatoloaka.

La spiaggia è sicuramente un punto di forza dell’hotel, poiché rispetto ad altre strutture nei dintorni che devono condividere gli spazi con gli hotel accanto, il Nosy Be hotel è l’unico sulla spiaggia di Belle Vue e questo garantisce privacy e relax.
La sabbia è vulcanica per cui i colori non sono granché, ma d’altronde un po’ in tutta Nosy Be è così.
I pochi lettini e ombrelloni di paglia non stonano con l’ambiente circostante e l’acqua del mare ad agosto è calda, 27°.
Il Nosy Be Hotel è un po’ caro rispetto al servizio fornito, ma è sicuramente inserito in un bel contesto naturalistico e le aree comuni sono davvero curatissime.
Per quanto riguarda le camere, noi eravamo nella zona vecchia dell’hotel e la stanza, pur essendo ben arredata e confortevole, era molto piccola.
Nell’ala nuova della struttura ci sono camere più moderne e spaziose.

Per chi volesse fare diving, l’hotel si appoggia a Mada Plouf, centro immersioni gestito da italiani; ogni pomeriggio Michele si reca in hotel per prendere le prenotazioni per le immersioni, ma – da segnalare – il diving non ha sede all’interno della struttura, è un diving esterno.

Questa struttura è un buon punto d’appoggio per girare l’isola; a pochi minuti di taxi si trova il paesino di Ambatoloaka, dove è possibile affittare il motorino e trascorrere qualche serata un po’ più movimentata, dato che nell’hotel non c’è animazione.


L’hotel
La hall dell’hotel
La nostra camera
L’hotel
La spiaggia dell’hotel
La spiaggia dell’hotel